Peperonata light con contorno di bulgur

Se c’è una cosa che amo è la peperonata!
Non importa se è estate, primavera, autunno o inverno, io ne vado sempre ghiotta.
Di versioni della peperonata ne esistono un’infinità, è quel classico italiano che subisce delle piccole modifiche di regione in regione e soprattutto di casa in casa.
Ognuno la fa a suo modo ma rimane il fatto che in tutte le sue versioni a me piace tantissimo.
La mia preferita rimane però quella al forno.
Sì, la peperonata al forno: questa versione è molto spiccia e veramente deliziosa, le verdure si preparano a tocchetti, si condiscono e si infornano dimenticandosele per mezz’ora. Si sporca poco ed il risultato finale è una teglia gustosa e colorata di verdure morbide ma allo stesso tempo croccanti, che si incontrano tra di loro rendendo ogni boccone l’uno diverso dall’altro.
Il suo equilibrio e la sua leggerezza rendono piacevole la preparazione della peperonata anche per quei palati a cui la versione classica non è poi tanto gradita.
Quando ho voglia di peperonata e desidero che diventi un piatto unico la accompagno con un contorno di bulgur (io utilizzo sempre quello della Del Colle, veramente ottimo, si cuoce in dieci minuti e rimane ben sgranato e croccante). Sì, contorno, che paradosso.. un piatto di verdure che come contorno ha il bulgur, che solitamente è un primo piatto.
Lo chiamo così perchè la quantità di grano è nettamente inferiore a quella delle verdure.. fa semplicemente da accompagnamento.
Vi lascio alla ricetta e fidatevi nel riproporla a casa, ne rimarrete soddisfatti.
peperonata al forno con bulgur
PEPERONATA AL FORNO CON CONTORNO DI BULGUR

INGREDIENTI:

Dosi per 2 porzioni.
– 150 g di ceci Del colle già cotti
– 60 g di bulgur Del Colle
– 2 peperoni medi (1 giallo, 1 rosso)
– 1 patata grande
– 1 melanzana media
– cipolla rossa di Tropea
– sale e pepe nero q.b
– 1 cucchiaio di mix tra origano, salvia, rosmarino
– 1 cucchiaino di curry traditional english
– olio extravergine di oliva q.b
Per la realizzazione di questo piatto si parte dalla cottura delle verdure.
Mondate e tagliate a tocchetti di uguale dimensione le patate, i peperoni, e la melanzana (io taglio le verdure a cubotti di 1.5 cm circa).
Pelate e tagliate a fettine non troppo sottili anche la cipolla rossa di Tropea.
Disponete le verdure in una teglia ricoperta di carta forno, unite i ceci che avrete precedentemente ammollato e lessato in abbondante acqua salata seguendo le indicazioni riportate sulla vostra confezione, condite con olio extravergine di oliva, sale, pepe, il mix di erbette aromatiche ed il curry.
Massaggiate le verdure con le mani (non abbiate timore di sporcarvele) e fate aderire bene tutto il condimento e gli aromi aggiunti.
Infornate a 180° (forno preriscaldato), modalità statica per 25 minuti.
Controllate la cotture e, trascorso il tempo sopraindicato, fate gratinare le verdure impostando la funzione grill per 5 minuti.
La peperonata è già buona così, ma se volete proporla come piatto unico lessate in abbondante acqua salata il bulgur seguendo la tempistica riportata sulla confezione (se utilizzate quello della Del Colle bastano dieci minuti).
Scolate il grano spezzettato e servitelo con le verdure.
A questa mia versione potete aggiungere anche delle zucchine e dei pomodori San Marzano tagliati a metà, arricchiranno ancora di più il vostro piatto.
ricette vegane vegetariane
verdure al forno leggere
Le ricette di cucina sono un bene universale estremamente democratico, un tesoro che appartiene a tutti e che come le sette note può essere combinato in migliaia e migliaia di modi e diventare personale, a volte unico
Paola Maugeri

794 Visite totali, 4 visite odierne

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *