Pasta Green con ceci toscani ilprofumodeldejavu

Vai ai contenuti

Menu principale:


pasta green avocado e ceci croccanti

Sapete tutti come i colori in cucina siano di fondamentale importanza.
L'aspetto estetico di un piatto è il primo input per farci venire l'acquolina in bocca, sicuramente poi subentrano profumo e gusto ma subito ciò che ci invoglia o meno a gustare un piatto è proprio il suo aspetto.
Per questo motivo trovo indispensabile rendere il più possibile colorati i miei piatti.
E' con l'arrivo della primavera che questo risulta molto semplice, il verde brillante delle primizie prende il posto dei colori scuri e, ammettiamolo, un po' cupi presenti negli ortaggi della stagione invernale.
Per questo oggi vi propongo un piatto super nutriente e colorato, un piatto tipico della cucina green arricchito da un legume fantastico: il cece.
Prepariamo assieme delle linguine alla crema di avocado e ceci toscani speziati, eccellenza dell'azienda Del Colle di Pisa con cui collaboro.
Provate questo abbinamento, il gusto e la morbidezza della crema di avocado sposa perfettamente la leggera piccantezza della paprika con cui andremo a rendere croccanti i nostri ceci.
Queste linguine così avvolgenti di gusto e di aspetto vi catapulteranno nella nostra tanto desiderata primavera.

pasta crema di avocado e ceci alla paprika

PASTA GREEN CON CECI TOSCANI
INGREDIENTI:
Dosi per 3 persone.
- 250 g di linguine
- 2 avocadi ben maturi (se come me utilizzate avocadi spagnoli, molto più piccoli rispetto alla norma, utilizzatene 4)
- 1 piccolo avocado molto maturo
- 1 lime
- 6 gherigli di noci
- 100 g di ceci toscani Del Colle (che avrete precedentemente ammollato e fatto lessare)
- 1 cucchiaio di olio d'avocado
- 2 cucchiai di paprika leggermente piccante e affumicata
- olio extravergine d'oliva
- sale q.b / gomasio q.b (a vostra scelta)
- pepe della Tasmania q.b
- 3 fette di limone o lime


Questa ricetta oltre ad essere molto buona è anche molto veloce da preparare.
Mettete subito a bollire abbondante acqua salata e appena raggiunge il punto di ebollizione calatevi le linguine lasciandole cuocere 8/10 minuti a seconda delle indicazione riportate nella vostra confezione.
Nel frattempo che la pasta cuoce occupatevi dei ceci toscani che avrete già precedentemente lessato in acqua con una fogliolina d'alloro, una carota ed una cipolla.
Asciugate bene i ceci lessati e metteteli in una ciotola assieme alla paprika, un filo d'olio extravergine d'oliva (ne basta veramente poco) ed un pizzico di sale. Amalgamate bene la paprika ai ceci fino a che questi non saranno ben ricoperti quindi trasferiteli in una placca ricoperta da carta forno e infornateli a 180° per 6/7 minuti fino a che non risulteranno ben croccanti.
A questo punto preparate la crema di avocado, tagliate a metà i vostri avocadi, togliete il nocciolo centrale e con un cucchiaino scavate tutta la polpa e mettetela in un mixer assieme a sale, pepe della Tasmania ed il succo di mezzo lime. Frullate tutto fino ad ottenere una crema liscia.
Grattugiate la buccia del rimanente lime e tenetela da parte, quindi tagliate sempre a metà l'ultimo piccolo avocado, privatelo del nocciolo e adagiatelo per 3 minuti in una piastra antiaderente rovente fino a che non prenderà l'aspetto grigliato.
Scolate la pasta conservando un mezzo bicchiere d'acqua di cottura. A freddo amalgamate la crema di avocado alle linguine aiutandovi con un filo d'acqua di cottura per dare fluidità al condimento.
Impiattate servendo le linguine con i ceci croccanti, una fettina di limone e l'avocado grigliato.
Tengo a precisare che la fettina di limone ha un vero e proprio ruolo nel vostro piatto, provate ad arrotolarvi sopra un boccone di linguine e sentirete che tono di freschezza invaderà il vostro palato.
Un buon appetito a tutti.

food green pasta avocado e ceci croccanti
avocado e ceci superfood
"I colori, come i lineamenti, seguono i cambiamenti delle emozioni"
Pablo Picasso


2 Commenti



Martina Martignon
01 marzo 2017 alle 12:52
Piatto colorato ed emozionante 😋.....brava Federica


ilprofumodeldejavu
01 marzo 2017 alle 13:17

Grazie mille Martina!!😚

Lascia un commento
Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




 
Torna ai contenuti | Torna al menu