Fregolotta sarda zucca e salsiccia

Mamma mia questi giorni sono veramente tosti!
Il vero freddo è arrivato!
Ma è proprio in queste gelide giornate che la mia passione per la cucina prende il sopravvento e si fa sentire più che mai.
Stare ai fornelli quando fuori inizia a calare il sole ed il tepore dei suoi raggi mi abbandona mi fa proprio stare bene.
Sappiamo tutti che la cucina autunnale ed invernale è più ricca, calda e saporita rispetto a quella primaverile o estiva, ed è questo il motivo per cui io tanto amo queste due stagioni.
Cerchiamo conforto in quei cibi ricchi di sostanza e di gusto che ci rincuorano e riscaldano anche soltanto sentendone il profumo.
Oggi mi sono preparata proprio un piatto comfort, una fregola sarda risottata con zucca, salsiccia e rosmarino ed è proprio per il metodo di cottura simile, se non uguale, a quello del risotto che ho scelto di chiamarla fregolotta.
Per me cucinare è anche una delle migliori espressioni d’amore e io oggi mi sono proprio coccolata.
fregola sarda zucca e salsiccia
FREGOLOTTA SARDA ZUCCA E SALSICCIA

INGREDIENTI:

Dosi per 5 porzioni
– 400 g di fregola sarda a grana grande
– 400 g di zucca
– 150 g di salsiccia
– brodo vegetale
– 1/2 bicchiere di vino bianco
– 4 rametti di rosmarino
– 1 porro
– parmigiano reggiano q.b
– olio e burro q.b
– sale e pepe q.b
Pulite la zucca e tagliatela a dadini di circa 1 cm di lato; mondate il porro, tagliatelo a fettine sottili e fatelo soffriggere delicatamente con una noce di burro ed un filo d’olio.
Quando il porro sarà appassito unite la zucca a dadini e la salsiccia a tocchetti, fate rosolare per bene fino a che non inizieranno ad imbrunirsi.
Unite la fregola al vostro condimento e fate tostare per due minuti a fiamma vivace, sfumate con mezzo bicchiere di vino bianco e iniziate la cottura allungando la fregola con del brodo vegetale con lo stesso metodo di cottura del risotto.
Cuocete per 20 minuti aggiungendo piano piano il brodo.
Tritate finemente il rosmarino e, ultimata la cottura della fregola, mantecate con burro, parmigiano e rosmarino.
Fate riposare la fregola nella pentola con il coperchio per due minuti, quindi servite con una spolverata di pepe nero.
ricetta fregola sarda
ricette primi zucca

Billie Fechette: Dove sei diretto?

John Dillinger: Ovunque abbia voglia!
Dal film – Nemico Pubblico

984 Visite totali, 2 visite odierne

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *