Mini Gugelhupf vegani e speziati

Ci sono delle “feste” che non amo festeggiare perchè ormai hanno perso il loro vero valore storico e sono diventate più un pretesto per fini commerciali.
Adoro invece celebrare l’arrivo delle nuove stagioni con piatti dai sapori freschi, colorati e divertenti che rispecchino sempre le caratteristiche del tempo che stiamo vivendo.
Arrivata dunque la primavera, anche la voglia di piccoli dolci saporiti e allo stesso tempo leggeri mi coglie. Vi assicuro che fare un dolce goloso e leggero è possibile senza troppa fatica.
C’è un ramo della cucina che ci dà proprio la possibilità di combinare gusto e leggerezza; è la cucina vegana che, con la sua stretta privazione di alimenti di origine animale, in pasticceria a volte ci aiuta a trasformare le nostre piccole tentazioni in momenti di puro piacere senza crearci troppi sensi di colpa.
Oggi ho realizzato per voi dei piccoli dolcetti monoporzione speziati, dei golosissimi mini Gugelhupf vegani con cioccolata fondente e pepe Voatsiperifery.
Ho utilizzato lo stampo multiporzione in silicone della linea Happiflex che mi consente di ottenere delle formelle ben definite e non mi crea troppi problemi nel momento in cui vado a sfornare i miei dolcetti.
Del pepe Voatsiperifery, utilizzato in questa preparazione per dare un tocco speziato che si sposa alla perfezione con l’amarognolo del cioccolato, vi parlerò nel dettaglio nella mia sezione dedicata alle spezie..
multiporzione gugelhupf happyflex
MINI GUGELHUPF VEGANI E SPEZIATI

INGREDIENTI:

Dosi per 6 mini Gugelhupf.
– 250 g farina “00”
– 200 ml latte di mandorla
– 100 g zucchero bianco raffinato
– 50 g zucchero di canna
– 50 g cioccolato fondente
– 50 ml olio di riso
– 1 cucchiaino aceto di mele
– 1 cucchiaino di bicarbonato
– 5 g di pepe Voatsiperifery
– 1 pizzico di sale
– 100 g cioccolato fondente
– 6 fettine di ananas essiccato
– granella di pistacchio salato q.b.
Iniziate la preparazione dei vostri mini Gugelhupf vegani mescolando in una terrina gli ingredienti secchi: farina, zucchero, bicarbonato e pepe macinato al momento.
Unite il latte di mandorla, l’olio di riso e il cucchiaino di aceto, amalgamate con cura fino a che non avrete ottenuto un composto liscio privo di grumi.
Tritate in modo grossolano il cioccolato unendolo all’impasto.
Ungete con del burro i vostri stampini in silicone (io utilizzo le multiporzioni Gugelhupf della linea Happyflex) e versatevi il vostro impasto per circa 3/4 dei pirottini, considerando che aumenteranno il loro volume nella fase di cottura.
Infornate a 180° per 40/45 minuti quindi sfornateli e fateli raffreddare.
Nel frattempo sciogliete a bagnomaria il cioccolato fondente che utilizzerete poi per la guarnizione.
Versate il cioccolato fuso sopra i vostri dolcetti e decorate con la granella di pistacchio e una fettina di ananas essiccato.
Se volete aumentare il sapore fresco e mentolato del pepe Voatsiperifery spolverizzate con quest’ultimo il cioccolato fuso della glassatura che si rapprenderà velocemente donandovi un sentore fresco e croccante al morso.
tortine vegane
ciambelline vegane speziate
mini gugelhupf
Impariamo ad essere Donne, Amiche, Confidenti, Compagne, Mogli e Mamme… Sempre!
Federica Cegalin

1,705 Visite totali, 2 visite odierne

4 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *